sabato, giugno 07, 2008

makes the people come together

Una parte del mio corso di lezioni si è conclusa, per così dire. Adesso non mi restano che le lezioni mattutine di lingua, il breve corso sulla cultura cinese attraverso lezioni di gastronomia, gardini, arti marziali, costumi e musica ha terminato il suo ciclo. Con un po' di vergogna alcune le ho anche saltate, a volte tra le tante cose che devi fare queste lezioni sembrano un po' un peso, ma certo da oggi ne sentirò anche la mancanza.
Come se non bastasse c'è stata l'ultima lezione del professore di musica...

la prima parte della lezione era sull'opera e sui suoi diversi tipi. la seconda sulle narrative songs. poi una sorta di ricapitolazione/quiz, scorrevano delle foto e chiedeva: come si chiama questo strumento? passavano dei brani e chiedeva: che genere è? con quale strumento è suonato? come si chiama questo ensemble?
poi i saluti. i ringraziamenti ed un interessante discorso sulla musica, di come essa sembri una materia trascurabile ma della quale alla lunga si sente la mancanza, di come uno pensi di poterla mettere da parte (ahia, mi sento toccato nel vivo) ma qualcosa inevitabilmente si perde. Poi si è augurato un futuro dove non tutti suoneranno il piano, altrimenti verremo uccisi dall'appiattimento, ma a fianco ai pianisti ci saranno ancora suonatori di guzheng, qin, pipa, yueqin e così via. Anche nella varietà di suoni e stili la musica possiede la sua immensa ricchezza.
E via, si dice contento di aver avuto l'occasione di incontrarci, che si ricorderà di noi con affetto, perché insegnare è bello, buono e giusto, ma ciò che conta è l'esserci conosciuti. Roba che, se avessi potuto, avrei pianto volentieri fra le sue braccia.

Poi è iniziata la vacanza ieri, e oggi... insomma io ho abbandonato in tempo record tutti i miei buoni propositi per andare a wangfujing a comprare cd e dvd di grandi amenità: la serie di hikaru no go, quella di suzumiya. Poi il WinKawaks (wow) e Heroes of Might & Magic V in cinese (non potevo proprio farne a meno)! infine 3 film: My blueberry nights di Wong Kar Wai, The world di Jia Zhangke e Cala, il mio cane. A presto!

1 commento:

anonimo ha detto...

ciao..
se vuoi puoi mettere sul tuo blog il widget gratuito di SognandoItalia.com, sito su Cina e Italia

Puoi trovare le prime 3 versioni cliccando qui

un saluto