giovedì, ottobre 26, 2006

Lo stile di vita Darfur

La televisione che non ti aspetti, o che ti aspetteresti, in questa inchiesta di Report, andata in onda domenica 22 ottobre e da me non vista in quanto prima intento a guardare le puntate della terza stagione di desperate housewives e di lost, in ogni caso c'è proprio di comodo che andando sul sito della trasmissione posso tranquillamente leggermi tutta la trascrizione della puntata mentre sono in ufficio, potendo quindi anche segnalarvi quest'ulteriore servizio, davvero pregevole ed interessante. E di qui mi chiedo: perchè dopo questi servizi di straordinaria fattura ( o per lo meno 6-700 spanne sopra il resto) non c'è un'eco che possa davvero dirsi tale? La notizia della settimana in Italia è scoprire chi ha dato della gnocca senza testa a Rula Jebreal! Ho i brividi... (appunto di brividi, neanche mi spreco a commentare quanto l'Italia nella morsa del gelo sia un argomento sempre di scottante attualità)
Mmmh... novità generali:
- l'acquisto dell'oggetto su ebay si è rivelato ovviamente un dramma, le ultime nuove dal fronte dicono che forse me lo spediscono.
- sto completando le iscrizioni per il Master Universitario, aggiornamenti a breve
- in caso non ci risentissimo, domani è il mio compleanno, non fate i meschini e fatemi gli auguri
- la migrazione verso la beta di blogger è in corso anche per il vecchio blog, quindi questo blog ritornerà asap al vecchio indirizzo.

Continua a leggere...

lunedì, ottobre 23, 2006

Il cinese che non ti aspetti

Sarà il caso di aprire una nuova sezione, finora troppo trascurata ma che qualcuno potrà trovare interessante ( più della mia barbosa vita da co.co.pro., immagino): quella sulla Cina e sullo studio della lingua cinese, certo non ho tutte le referenze per imbastire un vero e proprio corso, ma qualche piccolezza posso tirarla fuori anche io, dico. Sto pensando di chiamarla MAio xuexi Hanyu, vedremo. O magari, alziamo ancora di più il tiro e scriviamo MAio xuexi Zhongguo.

La parola che ho imparato ieri è Erguang -> per i cinesi ( se non visualizzate le scritte cinesi fatti vostri, qui c'è gente che studia! Cmq per quelli con poca fantasia vi dico che se cliccate su Er e su Guang vi appaiono i caratteri in versione animata) che sta per la parola schiaffo.
La cosa che trovo suggestiva è che, vocabolario online alla "mano", ěr sta per orecchio e guāng per luce! Pare che la spiegazione che non può mancare stia nel fatto che guāng possa assumere anche il significato di privazione. In pratica con un ceffone non ti faccio più sentire!
Geniale...

Per la prima volta ho comprato un oggetto tramite ebay ( questa cosa qua)! Non sto nella pelle... speriamo che arrivi!
Tag: ,

Continua a leggere...

venerdì, ottobre 20, 2006

Ma il diavolo veste Prada?

Si vede che ha i soldi questo diavolo, ne avesse ancora di più magari vestirebbe Dsquared o RaRe.
Si dice che di buone intenzioni sia lastricata la strada per l'inferno e come mai si potrà smentire una siffatta indiscussa verità? Si parte colle migliori intenzioni e si finisce chissà dove, gli esempi si sprecano, tra i propositi di pulire casa più spesso, scrivere un blog quotidianamente... dato che l'ultimo post qui è datato 3 ottobre, sappiamo tutti com'è andata a finire.
A lavoro ho raggiunto con fierezza un nuovo stadio dell'evoluzione, dal momento di crisi angosciosa, quello in cui non trovavo nulla da fare a quello in cui qualcosa da fare ce l'avevo ma era la voglia stavolta ad essere latitante. Sto passando dei momenti non proprio aulici, mi sento stressato e preoccupato... ma ieri dopo la visione de Il diavolo veste Prada ho avuto l'illuminazione: ma chi prendo in giro? E già, dovrei averci fatto il callo, anzi, altrochè nei periodi prima della tesi quelli si che erano cavoli amari! Forse dovrei lamentarmi di meno, eppure, quando penso al futuro non posso farne a meno...
Ci sono altre cose che mi sono appuntato e che scriverei volentieri... ma so già che poi mi dilungherei e finirei col salvare infinite bozze di questo post che non vedrebbe mai la luce in tempo utile.
Quindi per oggi, saluti.
P.S. Ah, una notizia dell'ultim'ora ce l'ho ( si fa per dire)
sono iniziate le rispettive terze stagioni di lost e desperate housewives... gioisci mondo!

Continua a leggere...

martedì, ottobre 03, 2006

Il profumo dell'autunno

Già, una nuova stagione è alle porte. Non me ne sono accorto guardando il tempo, nè i colori della città, nè tantomeno la vituperata finanziaria, ma semplicemente guardando ciò che fa il bello è il cattivo tempo da queste parti: la televisione.
I prodromi sono arrivati con che tempo che fa by Fabio Fazio, domenica scorsa, una puntata da manuale ( a parte la Lagerback che aveva qualcosa nei capelli che non mi tornava) chiacchiere serene, tranquille, originali, spiritose. Un tepore che annuncia l'autunno, me lo immagino guardato sotto un plaid, con Fazio che esibisce il suo sorriso educato e chiede con maestria se può fare una domanda importuna. Ah, quanto mi era mancato.
Arriveranno poi martedì Markette ( ah, sommo giubilo!) poi Le invasioni barbariche venerdì, queste tra quelle che piacciono a me poi, per chi ha gusti più bassi, ricominciano anche le Iene, Striscia la Notizia (sic), e adesso mentre scrivo questo post, c'è Mai dire Reality.
Son proprio contento di quest'autunno, devo dire la verità, l'atmosfera si fa seria, a posto della saga delle notizie stravaganti si fa largo una gran quantità di argomenti che invado l'agenda pubblica ( l'eutanasia... la finanziaria... gli affidi dei bambini bielorussi... ) e purtroppo nei tg anche una sequela di servizi/marchette alle fiction/reality della propria rete, che non solo è un colpo basso, ma una vera offesa all'intelligenza, secondo me, il giorno in cui lo farà anche il TG di LA7 mediterò di farla finita.
Si è coclusa l'anime week, c'ho quasi un luccicone, un esperimento che non ha avuto il tempo di viziarmi ( più video jappi! più video jappi!) ma quello di deliziarmi certo si, tra manie manie, spriggan, gli episodi di beck, il film di alexander e tante perle altre che mi son perso. Ma ascoltate ascoltate Italia 1 non è da meno e per la gioia di tutti gli anime fan cosa fa? trasmette il film di Cowboy BeBop e Tokyo Godfathers ( no no, avete letto bene ho scritto proprio Tokyo Godfathers lo stupendo film di Satoshi Kon, 7.6/10 on imdb ). Quando? ma ovviamente alle 2:20 e alle 4:05 di Sabato 7 Ottobre. Quindi dopo una penosa distribuzione cinematografica questi poveri due film beneficeranno anche di una penosa distribuzione televisiva! gioisci popolo italiaco!
L'unica spiegazione che son riuscito a darmi è che se la gente lo guardasse noterebbe la differenza con le robette che passano di solito. Buonanotte a tutti.

Continua a leggere...