domenica, gennaio 21, 2007

Chiedi alla polvere

Rientro qui con il mio solito imbarazzo. Ed è come se si fosse accumulata la stessa polvere che ritrovo in camera mia al rientro dal mio solito tran-tran. Mi riprometto di fare ordine e pulizia nello stesso preciso modo in cui penso di sistemare qui, e i parallelismi inquietanti potrebbero continuare e scorrere a fiumi. Nel frattempo a scorrere come al solito è la vita, ogni giorno mi alzo ad un orario (clemente, ammettiamolo) per andare a lavoro, giornata in ufficio e poi rientro in casa a fare pensieri pigri e trascorrere il tempo lietamente con i miei coinquilini. Intanto mi è arrivata l'avviso dell'inizio delle lezioni del master, dal 6 febbraio si ricomincia a studiare, se ci penso non so se sono più eccitato, spaventato, annoiato o impaurito, eh. Insomma, si studia, si lavora, si mangia e ogni giorno accadono piccole cose che vorrei raccontare e poi mi spavento a riportare qua. Poi invece mi trovo a far sempre questi post riassuntivi che dicono poco e nulla e non mi danno la gioia di tradurre in forma scritta i miei pensieri essendo costretto a questi temini scolastici che condensano un mese di vita. Cmq in breve.
Cosa vedo: il censurato (non censuratissimo, cmq) Naruto su Italia1. Il bellissimo The Prestige di Nolan. Time di Kim Ki-Duk. E Memorie di una Geisha, ma solo per pentirmene.
Cosa leggo: neanche uno straccio di libro! Death Note, un fumetto davvero intrigante e che consiglio spassionatamente, il nuovo header è dedicato proprio a quest'opera.
A cosa gioco: Taiko no Tatsujin su tutti! Il sonno della ragione è su PSP signore e signori, bello e divertente fuori da ogni spiegazione logica. Non vedo l'ora di farlo provare a mio fratello Alessandro, con cui già durante le feste rivaleggiavamo a Locoroco. C'è da dire che anche Ouendan ha il suo perchè, anche se il livello di difficoltà inizia a divenire astronomico.

Oggi abbiamo parlato di: , , e di poco altro, tra cui la mia pigra vita. Buona giornata a tutti, e speriamo che ci si riveda tra meno di un mese.


2 commenti:

Cristiana Mapelli ha detto...

Ciao Maio, sono Cristiana di mediasenzamediatori.org. Di tanto in tanto capito anche sul tuo blog per leggere le tue novità, curiosa come non mai di tutto.
Scrivi di un Master che inizierà a breve, di cosa si tratta?
Dai, informa tutti noi neo laureati di quel che sai.

MAio ha detto...

Mi sa che non ho impostato bene la notifica dei commenti, perdonami Cristiana mi ero perso il tuo prezioso (nonchè unico) commento. Il 'mio' master si chiama Styles of Life e si occupa della comunicazione interculturale tra Italia e Cina. Confidavo di averlo scritto, ma si vede che sono proprio imbranato! Buona giornata! :)
MA